Bersanelli, buona la qualifica ad Ernèe

dal C.S. del Team Pergetti by Adriano Dondi,

 

Nello sport in generale se si vuole crescere e progredire è necessario andare a confrontarsi in CHALLENGE di livello più alto. E’ quello che ha fatto Edo Bersanelli, presentandosi alla prova del Campionato Europeo che si è disputata sul tecnico e spettacolare tracciato di Erneè, situato nel nord della Francia. Dopo aver “sfiorato” la qualifica ad Arco di Trento, il portacolori del Team Pergetti Racing ha voluto riprovarci ed ha fatto bene, perché ha centrato l’obiettivo ed ha corso su una pista “difficile”, piena di solchi e canali difficili da trovare in Italia.  Non conoscendo la pista, ovviamente Edoardo ha dovuto memorizzarla ed i pochi minuti a disposizione per LIBERE e CRONOMETRATE, non gli hanno permesso di qualificarsi immediatamente per le due gare della domenica, ed è dovuto ricorrere alla LAST CHANCE. Trovato il ritmo, Bersanelli è settimo dal primo al quinto giro. Riesce a sorpassare Bertuzzi per la sesta piazza e si mette alla caccia della quinta posizione. Passato Moroni all’ottavo giro, Bersanelli si ritrova quinto a quattro giri dal termine ma, proprio all’ultimo, viene ripassato da Bertuzzi e chiude sesto qualificandosi per la gara vera e propria. Nella prima gara, dopo una buona partenza, Edoardo chiude 23esimo a ridosso della zona punti. In gara due invece la partenza non è delle migliori, prova un piccolo recupero ma scivola e retrocede ancora. A quel punto la concentrazione ed il ritmo sono calati ed ha passato il traguardo 32esimo.

Edoardo Bersanelli #267 “Sono molto soddisfatto perché ho centrato la qualifica in questa prova dell’Europeo EMX250. Ho fatto un bel sesto nella gara di recupero ed anche in gara uno ho ottenuto un risultato vicino alla zona punti. Nella seconda manche non sono partito bene ed ho anche fatto una scivolata che mi ha fatto finire in fondo alla classifica ed sono finito 32esimo. E’ comunque stato un fine settimana positivo corso su un tracciato difficile e impegnativo. Ora ritorno a casa e mi concentro sulla prova del campionato Italiano che farò domenica prossima a Ottobiano”.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *