Il Castellarano a cena tra i giovanissimi e il Campione

Lo scorso sabato sera è andato in scena a tavola l’ultimo atto di un 2018 sportivamente positivo a chiusura di questa 39^ stagione agonistica dalla fondazione. Anche per il moto club Castellarano il ristorante è stato quello sulla estense da Zona dove si sono ritrovati direttivo, soci, piloti, collaboratori e sponsor per festeggiare questo evento a chiusura di un 2018 con tante manifestazioni tra carattere nazionali e territoriali dal motocross all’enduro. Ma non solo, con somma soddisfazione dei colori del moto club Castellarano, ancora un titolo Italiano nel motocross da parte di quel “ragazzo” montano dai natali Davide Bertugli che gareggiando nel Italiano Prestige MX1 si è imposto nell’assoluta 300cc e tra i piloti Fast. Un campionato questo passato di nuovo in questo 2018 sulle tracce del Crossodromo Comunale “Città di Castellarano” dando vita a una due giorni di motocross ad alto livello di partecipazione e di organizzazione. A quest’ultima ha fatto eco la stessa nelle altre gare del tassello artigliato che esse siano state FMI o UISP. Non da meno è stata l’organizzazione nel fuoristrada targato dell’Enduro dove al successo parziale nonostante lo stop anzitempo del regionale FMI ha centrato il successo pieno alla prova del nazionale Trofeo KTM di ottobre. A tutte queste gare si deve aggiungere il Motoincontro dell’Uva, e la prima del Kraken Treffen in stretta collaborazione con il gruppo No Code. Nel frattempo i portacolori del moto club Castellarano si davano da fare nei vari campionati tra minicross e motocross dove l’ esperienza istruttiva di Christian Beggi ha portato a buoni frutti sui risultati delle nuove giovani leve, chiaramente premiati con tanto di targa alla cena sociale. Ad aprire la serata, il benvenuto del presidente Claudio Simonini che ha ringraziato tutti per l’ottima stagione organizzata a partire dallo stesso direttivo al gruppo cucina allargato, alla Ravazzini family, ai collaboratori e sponsor tutti. Confermata la collaborazione con Christian Beggi e la sua scuola e poi chiamati e premiati i giovanissimi e in seguito il Campione italiano 2018 oltre ai presenti che ben hanno figurato sui campi gara. Il saluto finale con alcune anticipazioni su come sarà agonisticamente il 2019 e gli auguri di buone feste hanno chiuso la serata.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *