MX125cc Junior: dal sabato di Castiglion del Lago, l’Emilia punta su Razzini e la Romagna su Zampino

E’ scattata oggi dal tracciato di Castiglion del Lago con le prime cronometrate la corsa al titolo di questo campionato italiano del Motocross Junior FMI ovvero quelli che potranno essere i futuri talenti azzurri in campo internazionale. A realizzare la prima pole position delle tre finali in programma, il lombardo Andrea Bonacorsi con la Fantic Motor seguito dal laziale Valerio Lata su Ktm e dall’latro lombardo Daniel Gimm su Yamaha. A seguire il podio di queste qualifiche, l’ottimo emiliano Pietro Razzini portacolori Fiamme Oro e Husqvarna Motormix con il supporto del mitico Bertino. Poi per trovare un altro regionale romagnolo si arriva al 19° con Davide Zampino seguito a ruota da Lorenzo Taglioli, mentre al 22° Jacopo Pasqualotto. Giusto il tempo per riorganizzarsi e poi in questo sabato concomitante con il motocross Prestige ed è stata già gara  uno. Come dai tempi realizzati, il primo traguardo dopo 16 giri sul tracciato internazionale del Gioiella sul Trasimeno ha visto i primi 4 realizzare le stesse posizioni. Ha vinto Andrea Bonacorsi su Valerio Lata e Daniel Gimm, mentre ai piedi del podio ancora il nostro Pietro Razzini. Si è migliorato finendo 14° Davide Zampino, lo stesso ha fatto l’altro faentino Jacopo Pasqualotto, mentre qualche difficoltà in più ha trovato Lorenzo Taglioli che ha chiuso al 30°. Ma domani, domenica ci sarà un’altra gara e tutto non è ancora deciso.

Classifiche al link: http://www.mgmtiming.it/default.aspx?pagina=/2020/_Campionato_Italiano_MX_Junior/2020-08-30 Castiglione del Lago 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *