A Castiglion del Lago il MX Elite è di Lupino ma dalla Fast sono i Roncaglia protagonisti

La giornata domenicale delle finali di questo secondo appuntamento con il campionato italiano del motocross Prestige a Castiglion del Lago è stata resa impegnativa per tutti dalla bomba d’acqua precipitata nella nottata che oltre a provocare noie ha fatto anche danni. Ma il motocross è anche questo, visto outdoor, e così dopo un primi ripristino della situazione al “Vinicio Rosadi” con tanta forza del Moto Club Trasimento organizzatore, le gare sono andate in scena regolarmente. Partiamo dai top della Elite che hanno visto il poleman del sabato Alessandro Lupino vincere entrambe le finali, prima su Samuele Bernardini e poi su Nicholas Lapucci. A fine giornata la classifica ha visto alle spalle di Alessandro Lupino, staccato Samuele Bernardini e Michele Cervellin, poi un ritrovato David Phlippaerts e Nicholas Lapucci. In questa MX1 Elite buon 8° troviamo il modenese Michael Mantovani, poi 17° il sanmarinese Andrea Gorini che ha preceduto il parmense Edoardo Bersanelli e al 20° l’altro parmense Simone Furlotti. La MX2 invece è andata a Mattia Guadagnini  sul sempre attivo Gianmarco Cenerelli e Jan Pancar.

Entriamo ora tra i piloti Fast partendo da quella MX2 che a fine giornata ha consegnato la tabella rossa di leader di campionato al maranellese Mattia Roncaglia, nonostante non sia stata una delle sue migliori giornate. Infatti per il portacolori Ktm Apex e moto club Migliori è arrivato un 6° assoluto che comunque gli permette di vedere gli avversari di campionato dall’alto. A vincere questa MX2 Fast, l’esperto Felice Compagnone su Paolo Ermini e Matteo Coco. Per l’ex leader Paolo Ricciutelli una domenica da dimenticare chiusa al 20° posto. Meglio ha fatto il nostro  Riccardo Nicoli al 19° posto mentre per il carpigiano Francesco Giordano non si è andati oltre al 28° assoluto. Ora la generale del leader Mattia Roncaglia vede i nostri piloti regionali al 18° Francesco Giordano, al 25° Mattia Lolli e al 35° Riccardo Nicoli .

Nella MX1 Fast si è imposto Alessandro D’Angelo, vincendo gara due, giusto sul leader Giovanni Bertuccelli vincente di gara uno, e a completare il podio è giunto Thomas Martelli. Ma è ai piedi di questo podio, al 4° posto assoluto, miglior modenese a Castiglion del Lago, l’altro maranellese Marco Roncaglia. Per il gemello di Mattia, un 4° in gara uno ed un 6° nella successiva. Restando tra i top ten anche il parmense Marco Lolli buon 6°  e il faentino Samuele Ghetti giusto al 10°. Poi gli altri della nostra Regione vedono Mirco Munari al 25° posto, Lorenzo Albieri al 30° mentre gli altri sono fuori dai primi 40 del gruppo A. La speciale classifica 2T 300 è andata ad Alessandro Albertoni mentre al 13° il faentino Gianmarco Maiolani.

Prossimo round a Ponte a Egola il 12 e 13 settembre

Classifiche complete al link: http://www.mgmtiming.it/default.aspx?pagina=/2020/_Campionato_Italiano_MX_Prestige/2020-08-30 Castiglione del Lago

Un grazie speciale a Daniele Barreca: phawkmania, per le immagini dei gemelli Mattia  131 e Marco Roncaglia 189

Altre immagini sono dell’archivio di Claudio Flori

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *