L’Italiano MX125cc Junior di Castiglion del Lago ha detto Bonacorsi, piazzati i nostri

Dopo il sabato sul terreno asciutto, dove si è disputato qualifiche e gara uno tra i n48 pretendenti a questo titolo Italiano del motocross giovanile della 125cc Junior, nella notte sul tracciato del “Vinicio Rosadi” si è scatenato un forte temporale che ha lasciato fango e danni anche per gli organizzatori. Ma per il veneto Andrea Bonacorsi e il laziale Valerio Lata, i risultati non sono cambiati. L’unica differenza che nella gara del sabato il veneto era riuscito se pur di poco a distanziare il laziale, mentre nella finale 2 di domenica hanno dato vita ad una gara al cardiopalma fino al traguardo giungendo uno in scia all’altro. Se per questi due giovani speranze del futuro hanno già messo una ipoteca sulla conquista di questo Tricolore, alle loro spalle tra i primi 5 sono giunti il veneto Andrea Rossi, anche scattato in testa in gara due, il lombardo Matteo Luigi Russi e l’emiliano Pietro Razzini. Purtroppo per il campione emiliano degli Internazionali d’Italia 125cc, le partenze non sembrano essere il suo forte e come hanno sempre detto i tanti esperti, partire bene si è già a metà dell’opera. Dopo il 4° del sabato è arrivato un 8° domenica e così Pietro Razzini ha chiuso al 5° di questa prima finale. Per gli altri nostri regionali dell’Emilia Romagna ci sono altri piazzamenti a partire da quel 11° assoluto del romagnolo Davide Zampino che dopo il 14° del sabato si è migliorato nonostante il fango ed è giunto 7° nella gara della domenica. Più staccato al 21° assoluto Jacopo Pasqualotto con il 19° di gara uno e il 23° di gara due. Poi al 30° di giornata, Lorenzo Taglioli protagonista di due risultati uguali al 30° in entrambe le finali. Sul tracciato perugino anche l’appuntamento con il trofeo YZ Yamaha Blu Challenge andato per l’occasione al lombardo Daniel Gimm anche 6° assoluto. E dopo la cronaca di questa prima finale un elogio va fatto agli organizzatori del Moto Club Trasimento che dalla sua enorme esperienza ha fatto valere il suo valore in campo, poi a tutti dal promoter a tutti gli operatori di questo weekend perugino. Ora l’appuntamento per una eventuale rivincita sarà sul pisano tracciato di Ponte a Egola il prossimo 12 e 13 settembre e che vinca sempre il migliore.

classifiche complete al link: http://www.mgmtiming.it/default.aspx?pagina=/2020/_Campionato_Italiano_MX_Junior/2020-08-30 Castiglione del Lago

Immagini da Off Road Media e di archivio di Claudio Flori

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *