Furlotti torna dal Portogallo da leader della EMX250

dal comunicato stampa di Yamaha SM Action M.C. Migliori by Adriano Dondi.

    IN PORTOGALLO UNO STREPITOSO SIMONE FURLOTTI E’ A PODIO E TORNA IN TESTA AL CAMPIONATO

Operazione aggancio e sorpasso terminati con SUCCESSO… e che successo. Al termine di due manche tirate, Simone Furlotti centra la seconda piazza assoluta ma soprattutto, a due gare dal termine, torna in testa al Campionato EMX250. All’arrivo in Portogallo, Simone aveva 19 punti di distacco dal primo in classifica e l’obbiettivo era quello di recuperarne i più possibili. Le previsioni sono andate ben oltre. Con due secondi posti nelle due manche, Simone non solo ha recuperato i 19 punti ma addirittura ora ne ha otto su Lesiardo che ora è alle sue spalle. Un bel segnale per il pilota del Team SM Action Yamaha che ora guarda tutti dall’alto della sua RED PLATE. Però non bisogna abbassare la guardia. La concorrenza è agguerrita e pronta a sfruttare ogni errore.

SIMONE FURLOTTI #957 “Siamo arrivati in Portogallo a meno 19 punti dal primo e torniamo a casa con la TABELLA ROSSA. Sono contento delle mia gare. Ho fatto due risultati costanti grazie anche a due belle partenze. Nella seconda manche ho provato a scappare ma Charboneau mi ha passato. Ho provato a prenderlo perché volevo vincere ma poi mi sono accontentato visto che chi mi precedeva in classifica era molto indietro. Sono soddisfatto sia della moto sia del Team, che ringrazio vivamente perché tutti i ragazzi mi mettono in condizioni di pensare solo di stare tranquillo e di andare in pista senza pressioni. Ora ritornerò in Belgio per gli allenamenti poi farò l’italiano a Bosisio Parini il 16 luglio e probabilmente il Mondiale MX2 in Repubblica Ceca la domenica dopo”.

Buona la prova di Michael Mantovani al rientro dopo l’infortunio alla mano patito nella prova del Campionato Italiano a Montevarchi. Presentatosi al via dell’Europeo EMX250 invece che nel Mondiale MX2, Michael ha corso due manche senza strafare, cercando di finirle entrambe. Anzi, in gara due ha tenuto il 19esimo posto fino quasi al traguardo, ma con la stanchezza è venuta a meno anche un poco di lucidità ed è finito 20esimo prendendosi un punticino.

MICHEAL MANTOVANI #722 “E’ stata la mia prima gara dopo l’infortunio alla mano che mi sono procurato in una caduta a Montevarchi. Il week end è andato benino perché ieri, dopo tre giri mentre ero intorno ai venti, purtroppo sono caduto e sono andato in fondo al gruppo. Oggi è andata meglio, soprattutto gara due dove sono riuscito a raccogliere un punto. Nonostante sia volato fuori al primo giro per un mio errore, ho recuperato fino alla 19esima posizione che ho però perso all’ultima curva perché ero veramente stanco. Ora mi dedico agli allenamenti per migliorare la mia condizione fisica nel minor tempo possibile”.

La gara portoghese di Simone Zecchina è stata sfortunata e fortunata nello stesso tempo. Dopo un’ottima 16esima posizione in gara due; Simone ha avuto una caduta cruenta, che poteva avere conseguenze peggiori. Basti pensare che si è storta praticamente tutta la moto. Portato al centro medico per accertamenti, fortunatamente Simone ha “solo” contusioni ed un lieve giramento di testa.

SIMONE ZECCHINA #40 “Per me questa del Portogallo è la seconda prova del Campionato Europeo 250. Il week end era iniziato discretamente perché ho fatto una prima manche con un gran recupero dal fondo gruppo fino alla 14esima posizione ma non sono ancora al 100% della condizione fisica e sono calato un po’ ed ho chiuso 16esimo. In gara due, come sempre, sono partito bello carico e deciso ed infatti al via ero nono. Ho poi fatto un paio di errori scivolando 12esimo ma al terzo giro, dopo un salto, ho centrato un pilota a terra non segnalato e sono caduto anche io. Purtroppo sia la moto che il sottoscritto, abbiamo subito dei danni e mi sono dovuto fermare. Sono ancora un po’ intontito dalla caduta ma spero di recuperare in fretta”.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *