Domani a Ottobiano si replica agli Internazionali d’Italia MX EICMA 2019 con il record d’iscritti

I primi verdetti di domenica scorsa a Riola Sardo hanno chiaramente messo in evidenza in tutte le classi quelle moto orange targate KTM da quelle ufficiali del Team De Carli con l’italico 9 volte campione Antonio Cairoli vincente della MX1 e Supercampione e dal suo compagno fresco campione iridato nel 2018 ovvero Jorge Prado che si è aggiudicato la MX2. Stessi colori ma del Team Celestini Junior il successo assoluto tra i giovanissimi della 125cc con Andrea Bonacorsi. Se questi sono stati i vincenti non sono mancati gli outsiders a partire da quel Mattia Guadagnini con la Husqvarna 250cc a 2 tempi del Team Maddii nella prova della MX2 o lo stesso Jorge Prado nella Supercampione che ha dato filo da torcere anche al pilota campione sloveno Tim Gajser con la Honda HRC. Come sempre la giovanissima 125cc ha visto grandi prestazioni alternate a errori di gioventù a partire da quel promettente reggiano tra le fila del gruppo Fiamme Oro come Pietro Razzini. Alla prima in Sardegna è stata sabbia, terreno questo che i tanti iscritti troveranno anche sul tracciato pavese di domani ad Ottobiano. Tra i tanti a questa prima sul continente, oltre ai tanti protagonisti del prossimo mondiale già visti a Riola Sardo compreso i nostri modenesi del Team SM Action M.C. Migliori Yamaha, ci saranno  reggiani del team GBO Motosports che hanno arruolato in sella ad una KTM quel Simone Furlotti protagonista in campo nazionale e mondiale 2018.  Quindi da domattina, tutti alle qualifiche e poi le due finali della 125cc, la finale della MX2 e quella della MX1 che per i migliori 20 delle due classi porterà alla sfida finale della Supercampione. Una sfida con tanto di montepremi finale che rimane sempre un buon obbiettivo aggiudicarselo. E per chi non potrà essere presente sul tracciato ci sarà la possibilità di seguire l’evento in diretta streaming dalle 13,40 su www.offroadproracing.it. Si inizierà con la MX2, a seguire la MX1, la 125 e la finalissima della classe Supercampione. La settimana a seguire sono programmati i servizi in post produzione su RAISPORT (tre highlights, ciascuno di 60’ il mercoledì alle ore 18:50) e su EUROSPORT.

Immagine da Off Road Pro Racing

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *