Sabato 8 luglio al Carpi Nigth Show, si accende lo spettacolo del Supercross

Mancano poche ore e poi sul tracciato del Arena Cross Carpi di via Guastalla andrà in scena il 31° Carpi Nigth Show quale secondo appuntamento degli Internazionali d’Italia Supercross 2017. Mentre scriviamo sul ridisegnato tracciato pronto ad ospitare il gotha di questi campionati internazionali, sta andando in scena lo stage FMI riservato ai piloti di interesse nazionale Junior della 85cc e 125cc. Ma è domani che salirà la febbre del sabato sera con l’appuntamento divenuto una icona di questa specialità in Italia giunto alla sua trentunesima edizione.  A questa tappa carpigiana hanno partecipato molte leggende del motocross dai grandi piloti del supercross statunitense a quelli del nostro motocross europeo. L’edizione 2017 che vede l’intenso programma partire già dal tardo pomeriggio con le prime prove libere, vedrà i piloti che hanno preso parte alla prima prova di questi Internazionali d’Italia Supercross andati in scena giusto lo scorso sabato sul tracciato bresciano ricavato all’interno del circuito Bonera a Franciacorta. Infatti  nella classe Supercross (450cc.) Matteo BONINI (Kawasaki – GBO Motorsports) si presenterà al via con la Red Plate sulla sua moto. Matteo ha dominato la serata bresciana vincendo anche la Superfinale, ma a Carpi dovrà vedersela con Francesco MURATORI (KTM Over Competition), secondo sul Podio, e da Joe CLAYTON (Honda MB Team) che ha chiuso sul gradino più basso del Podio nonostante un gomito gonfio e dolorante a causa da una caduta pomeridiana. Ma tutti dovranno vedersela con le Wild Card francesi presente a Carpi: lo specialista pluricampione europeo di Supercross Cedric SOUBEYRAS (Kawasaki France) e il promettente Adrien ESCOFFIER (Husqvarna), che arriveranno nella mattinata di sabato direttamente in circuito. Nella classe LITES (250cc.) l’onore e l’onere di presentarsi con la Tabella Rossa quale attuale Leader della Classifica di Campionato spetta a Filippo ZONTA (Honda – Team Martin), che oltre ad essersi aggiudicato il Main Event di Franciacorta precedendo il convincente Lorenzo CAMPORESE (Honda MB Team), è anche giunto secondo nella Superfinale dietro a Bonini. E’ atteso alla prova di conferma il giovane Kevin CATTANI (Suzuki Castellari), terzo a Franciacorta, e sulla pista di “casa” sicuramente non deluderà le aspettative. Nella JUNIOR 125cc., Manuel ULIVI (Yamaha Cattai), che doveva disputare solo la prova bresciana, arriva a Carpi molto motivato, anche se Alessandro GIORGI (KTM Berbenno) e Alberto BARCELLA (Husqvarna Berbenno), terminati nell’ordine sul Podio di Franciacorta, non gli consentiranno sonni troppo tranquilli. Circa gli JUNIOR 85cc. Manuel BERSINI (KTM Costa Volpino), secondo a Franciacorta, parte con i favori del punteggio visto che ne Russi ne Gimm, rispettivamente primo e terzo a Brescia, si sono iscritti a Carpi. Mentre ci saranno, tra gli altri, sia Filippo FARIOLI (KTM Farioli) che Giacomo BOSI (Husqvarna Somma Lombardo), rispettivamente quarti e quinti nel primo Round: impossibile prevedere risultati. A Tutti questi protagonisti andranno aggiunti i piloti dello stesso Sport Moto Club Uisp Carpi come Tommaso Cardinali nella 85cc o Kevin Bertazzoni nella 125cc e Mattia Tondelli nella Lites. Appuntamento dunque a domani a Carpi dove sarà vietato mancare se non si vuole perdere lo spettacolo del Carpi Nigth Show 2017.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *