DUCTH MASTERS 2017: bravo il Team Yamaha SM Action M.C. Migliori

In attesa del weekend pasquale per il debutto alle gare europee e mondiali al G.P. del Trentino, i piloti del SM Action M.C. Migliori si stanno allenando sui terreni ostici del Belgio. Ma la scorsa domenica per fare anche ritmo sono andati aalla prima prova del campionato olandese di motocross. C’erano tutti e 3 i piloti Yamaha del team da Savignano sul Panaro, da Michael Mantovani a Simone Furlotti e Simone Zecchina e sul tracciato sabbioso di Oss dove non mancavano i piloti big della classe MX2 non hanno di certo sfigurato. A vincere questa prova del Ducth Master 2017 è stato Brian Bogers davanti al leader iridato Jeremy Seewer, mentre alla fine delle due manche disputate Simone Furlotti è giunto al 7° assoluto con l’altro Simone Zecchina al 15°. Staccato dai primi ma con una ottima qualifica visti i nomi altosonanti Michael Mantovani soddisfatto della trasferta così come lo sono i due team manager Emanuele Giovanelli e Matteo Migliori. Classifica finale MX2 1° Brian Bogers 44 punti; 2° Jeremy Seewer 42; 3° Calvin Vlandereen 40; 4° Thomas Olsen 40; 5° Miro Sihvonen 31; 6° Jago Geerts 31; 7° Simone Furlotti 28; 8° Van De Vlist 23; 9° Van De Moosdijk 20; 10° David Herbreteu 16. 15° Simone Zecchina 11 punti. 35° Michael Mantovani 2 punti.

Grazie al Comunicato Stampa di Adriano Dondi per il Team SM Action

SM Team

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *