dal G.P. della Catalunya soddisfazioni per CIP Moto

Weekend ricco di soddisfazioni per il team Cip e per i suoi giovani portacolori Marco Bezzecchi e Manuel Pagliani. Venerdì mattina il primo turno di libere si è svolto su pista bagnata e Marco Bezzecchi ha sorpreso positivamente riuscendo a rimanere costantemente nella top five, chiudendo la mattinata in terza posizione. Leggermente più attardato Manuel, per la prima volta alle prese con questo impegnativo tracciato.

Gli altri turni di prove si sono svolti in condizioni meteo molto più favorevoli, con il sole che splendeva sul circuito di Montmelò. Marco ha confermato la sua ottima forma sia nelle FP2 che nelle FP3 del sabato mattina: purtroppo in qualifica non è riuscito a confermare l’ottima prestazione, trovandosi ad occupare la 25° posizione in griglia davanti al compagno di squadra Manuel Pagliani.

La gara della classe cadetta è stata come al solito emozionante e molto combattuta, con Joan Mir che ha avuto la meglio su Romano Fenati all’ultima curva; i nostri ragazzi, nonostante la situazione non fosse delle più semplici, non si sono persi d’animo e sono riusciti, giro dopo giro, a guadagnare posizioni fino ad arrivare a ridosso della zona punti.

Marco ha chiuso 14°, incamerando due punti iridati, miglior pilota Mahindra, e Manuel 20°, registrando tempi di tutto rispetto e riducendo progressivamente il gap dagli avversari.

Gabriele Debbia: “E’ stato un fine settimana positivo, al di là del singolo risultato, perché i ragazzi continuano a crescere e a migliorare. Marco ha trovato un buon feeling con la moto, in gara è riuscito a girare in ottimi tempi e sta acquisendo sempre più fiducia in sé stesso e padronanza del mezzo. Fra due settimane saremo ad Assen, il tempio del motociclismo, dove speriamo di poterci mettere in luce ancora di più!”

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *