Renaux porta la prima vittoria stagionale in casa Yamaha SM Action M.C. Migliori

Dal comunicato stampa SM Action M.C. Migliori by Adriano Dondi

Alla seconda gara stagionale il Team SM Action Yamaha ottiene la sua prima vittoria del 2018. A regalargliela è Maxime Renaux che fa sua la gara della MX2. Per il Team la giornata è iniziata con il piede giusto fina dalle prove cronometrate con Alvin Ostlund ed appunto Renaux, che si prendono la seconda e terza posizione. Bene anche Alessandro Manucci che fa il 13esimo crono. Allo start della gara Renaux è secondo alle spalle di Bernardini ma in soli due giri lo passa e si invola verso il traguardo. Con questo piazzamento, oltre alla vittoria di classe, Renaux si prende anche la RED PLATE di LEADER di categoria. Nella stessa manche sfortuna per Alvin Ostlund che è terzo al primo giro ma al secondo cade perdendo posizioni. Riparte 25esimo e dopo una ottima rimonta chiude decimo. Buona la partenza di Alessandro Manucci che ha l’Hole-Shot, ma il suo adattamento alla MX2 non è ancora completo e piano piano perde terreno ma termina in una onorevole 14esima piazza qualificandosi così per la Supercampione. Nella Supercampione il migliore dei tre alfieri del Team SM Action Yamaha è Alvin Ostlund che termina sesto assoluto e primo della MX2. Renaux parte nei primi sei ma trova difficoltà nel trovare le giuste linee di una pista molto cambiata rispetto alla manche della MX2. Nonostante ciò termina nono e terzo di classe. Alessandro Manucci è convolto in una caduta di gruppo dopo poche curve e da ultimo termina 29esimo.

MAXIME RENAUX #959

“Sono soddisfatto di questa gara. Ho fatto una buona partenza nella prima gara che sono riuscito a vincere. Il Team e la moto sono veramente ottime e il mio feeling cresce ogni volta che scendo in pista. Nella prova finale la pista era veramente tosta. Sono partito intorno alla seta posizione poi il mio compagno di squadra mi ha passato ma io, proprio per le condizioni della pista, non ho voluto prendere rischi. Ripeto, sono contento perchè ho vinto ed anche perchè ho visto che ho una buona velocità. Domenica a Mantova proverò a ripetermi”.

ALVIN OSTLUND #161

“Oggi molto bene, ho fatto il secondo tempo nelle prove cronometrate ed ho anche fatto anche una ottima partenza nella manche della MX2 alle spalle del mio compagno di squadra Alessandro Manucci che si è preso l’Hole-Shot della gara. Al secondo passaggio però sono caduto perdendo tante posizioni. Non mi ricorso da quale posizione sono ripartito, ma ho chiuso decimo. Nella Prova finale ho fatto una buona partenza, credo intorno alla sesta piazza che ho mantenuto fino al traguardo e sono stato anche il migliore della MX2. Per quanto riguarda la moto sono pienamente soddisfatto. Sto lavorando sulle sospensioni ma penso che ormai ci siamo e la confidenza con la mia Yamaha è molto buona. Adesso ci concentriamo su Mantova e ci vediamo in pista”.

ALESSANDRO MANNUCCI #111

“Ci voleva poco ma oggi, rispetto a Riola dove ho fatto un solo giro di gara, è andata decisamente meglio. Ho fatto una buona qualifica ed nella gara della MX2 ho pure fatto l’Hole-Shot. Ho cercato di dare il massimo ma ho avuto un calo fisico e sono passato sotto la bandiera a scacchi 14esimo. Anche nella Supercampione, nonostante partissimo insieme ai 450, sono partito molto bene. Soltanto che alla seconda curva, anzi al primo salto, c’è stato un mucchio generale e mi ci sono trovato in mezzo e non ho potuto disputare una buona gara. Tutto sommato però sono contento di come è andata e spero di ripetermi domenica prossima a Mantova”.

EMENUELE GIOVANELLI – Team Manager

Oggi per noi è stato un grandissimo risultato di squadra perchè Maxime Renaux ci ha regalato una splendida vittoria: la prima del 2018. Anche Alvin ha fatto una gara molto positiva es e nella gara della MX2 non cadeva, avrebbe sicuramente fatto podio anche lui. Ci ha comunque regalato una Supercampione dove ha chiuso sesto e primo di categoria. Sono molto soddisfatto anche di Ale Manucci perchè ha fatto buone partenze ed ha mantenuto un buon ritmo fin che il fisico l’ha sorretto. Domenica andiamo a Mantova per fare bene e per giocarci l’assoluta della MX2”.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *