AER 2019: Fermi per noie il duo Ceci e Bioli

Purtroppo oggi in questa quarta tappa che vedeva la prova speciale più lunga di questo grande rally raid ovvero l’ Africa Eco Race 2019, il nostro equipaggio modenese da Prignano non è ancora giunto al traguardo di Fort Chacal. Dal tracking system, o meglio il rilevatore di posizione in gara obbligatorio, dà il Polaris Razor 1000 turbo fermo fuori dal percorso a pochi chilometri dalla partenza di Assa. Quella di oggi era una tappa con partenza diretta in prova speciale dal bivacco di ieri sera a Oued Draa praticamente ad Assa, poi per 493 chilometri il confronto con il cronometro. Da prima tra la valle e le rive del fiume Draa poi su percorsi rocciosi e inoltrandosi a sud del Marocco il paesaggio cambiava radicalmente. Piste lisce e veloci con navigazione importante e sul finire ancora sassaie veloci. L’arrivo di tappa al termine della speciale e altri 2 chilometri di trasferimento per giungere al nuovo bivacco di Fort Charal. Ma come da comunicato su Facebook dello stesso Paolo Ceci con tanto di foto, sono fermi con la loro assistenza del moto club Il Monte dove Magia Mirko Macchioni e Paolo Bressan faranno di tutto per farli ripartire. Queste le parole di Paolo Ceci:  È ancora molto lunga la strada !!! Le tappe difficili sono già 4 e speriamo di riuscire a ripartire domani ma sarà davvero un impresa !!! La delusione è tanta soprattutto perché nei pochi settori in cui non abbiamo avuto problemi il passo era veramente buono ed eravamo molto competitivi. Il dispiacere più grande è di non poter dimostrare il nostro potenziale a tutti, amici , sostenitori e sponsor 😢  Ci auguriamo di riuscire a risolvere i problemi e di avere la possibilità di provare a dimostrare a tutti il nostro valore in Mauritania, per la cronaca sono già quasi le 20 e siamo ancora a 400 km dall’arrivo 🙈🙈🙈 — a Tilamzoune, Tan-Tan, Morocco. Ora solo il lavoro dell’assistenza ci dirà se domani vedremo la coppia Paolo Ceci e Sara Bioli al via della quinta tappa. Se saranno allo start mattutino, ci saranno da affrontare 638 chilometri con tanto di prova speciale inclusa di 420 chilometri per arrivare a Dakhla dove terminerà questa prima parte di questa undicesima edizione di questa gara africana dal passato leggendario ora chiamata Africa Eco Race.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *