G. P. del Trentino, qualifiche: pole di Cairoli nella MXGP e Olsen nella MX2

222 Cairoli ArcoL’aria di “casa” ha giovato ad Antonio Cairoli che nel sabato di qualifica di questo Gran Premio del Trentino che si corre sul tracciato del Ciclamino di Pietramurata. Dopo essere rimasto al coperto tra prove libere e cronometrate, coperto ma sempre nella top ten, nella Qualifying Race ha saputo mettere a fuoco l’obbiettivo andando ad imporsi sul francese Gautier Paulin e sul leader Tim Gajser. Quattordici giri che hanno visto anche il ritorno del francese Romain Febvre tra le posizioni che contano in ottima quarta piazza, alle sue spalle Clement Desalle e il compagno di squadra in Monster Yamaha Factory, ovvero Jeremy Van Horebeek. Proseguendo poi al 20° il pilota del reggiano JTech Suzuki Valenti o meglio Ken De Dycker. Subito alle sue spalle il duo Assomotor con le Honda RedMoto con Valentin Gullod 21°che ha preceduto Alessandro Lupino. Una qualifica difficile chiusa al 35° posto per Matteo Bonini con la Kawasaki del GBO Motosports. Se questa è stata la qualifica della MXGP, nella MX2 è il danese Thomas Kjer Olsen ad ottenere la miglior prestazione. Alle sue spalle il leader Jeremy Seweer e Jorge Garcia Pardo che ha preceduto il miglior italiano, Michele Cervellin al 4° posto. Per gli altri italiani, il 9° di Samuele Bernardini, il 12° di Giuseppe Tropepe, il 23° di Ivo Monticelli, il 32° di Michael Mantovani al debutto assoluto e il 34° di Gabriele Arbini. Domani le doppie finali assegneranno questo Gran Premio del Trentino quale prima prova del mondiale nel vecchio continente.

Classifiche

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *