Il mondiale Abu Dhabi Desert Challenge è partito bene per Ceci-Amos

Ottima partenza del duo Eugenio Amos e il nostro PaoloCeci a questa5^ del mondiale con la sua Abu Dhabi Desert Challenge. Ieri nella prima delle 5 tappe ad anello con partenza dal circuito Yas Marina Ray, il risultato del SSV numerato dal 402 con a bordo il pilota Eugenio Amos e navigato da Paolo Ceci ha concluso al 9° posto assoluto tra le auto ma al 3° della loro classe T4. Erano i primi 368 km tra la tanta sabbia che circonda il noto circuito degli Emirati Arabi Uniti. Di questi 263 km erano da fare in prova speciale. Per il “nostro” duo del team South Racing a bordo del Can Am Maverick, una buona prima tappa conclusa al 3° posto della loro classe T4 vero loro obbiettivo. Infatti al traguardo sono giunti a 1’20” dal primo, il duo polacco Marek Goczal e Lukasz Laskaweic, e a 30″ dal secondo, il duo americano Austin Jones e Gustavo Gugelmin. Come ha affermato lo stesso Paolo Ceci al traguardo di ieri, la macchina è andata molto bene quindi siamo molto contenti. Non abbiamo avuto particolari problemi e quindi siamo carichi anche per domani ( oggi ). Come inizio siamo molto soddisfatti. Oggi tappa due con i chilometri che aumentano e saranno 471 quelli totali dei quali ben 334 contro il cronometro in prova speciale e di nuovo tanta sabbia.

     

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *